• Giuseppe Politi

Pil globale, coronavirus potrebbe impattare dello 0,3%

Aggiornato il: 13 feb 2020

L’agenzia di rating Standard & Poor’s, fra le prime tre agenzie al mondo, prevede un impatto dello 0,3% sull'economia mondiale per effetto del coronavirus. Secondo quanto sostiene S&P, la velocità e la diffusione dell’epidemia possono rappresentare un serio rischio per tutti i paesi del mondo. Le considerazioni sono effettuate anche in considerazione del rallentamento della Cina, sulla quale le previsioni sul Pil sono state ridotte dal 5,7 al 5%. La situazione del paese ha indotto anche General Motors a sospendere le attività per la mancanza di componenti dalla Cina, dovuta al blocco degli impianti di produzione per la prevenzione della diffusione del coronavirus. Le due linee, sarebbero in grado di produrre circa 400.000 automobili l’anno.

Post correlati

Mostra tutti

Osservatorio sulle partite IVA

Nel primo trimestre del 2021 sono state aperte 186.019 nuove partite Iva, in aumento rispetto al corrispondente periodo dell’anno precedente (+15,3%). Il confronto mese su mese mostra che l’aumento è

Primosegno Golf Award
Quando
12 giu, 09:00 – 18:00
Dove
Provincia di Bergamo,
Via Longuelo, 264, 24129 Bergamo BG, Italia

Per la tutela

del tuo risparmio

Dalla rete

Le ultime notizie