• Giuseppe Politi

Concessione autostradale, la difficile decisione

Non si risolve la difficile questione sulla concessione autostradale ad Aspi controllata di Atlantia. Da una parte la volontà di interrompere il contratto, dall’altra quella di cercare di trovare un accordo per proseguire. In mezzo, il titolo Atlantia vive tensioni, prima sospeso poi scambiato in Piazza Affari, per il rischio della revoca della concessione. La società controllata dalla famiglia Benetton, ha annunciato di volere sospendere il piano di investimenti concordato con il governo per circa 14 miliardi di euro, a causa delle mancate risposte del governo al progetto presentato dalla società per la continuità della concessione. Al riguardo, il presidente di Aiscat, l'associazione dei concessionari autostradali, Fabrizio Palenzona, precisa che il blocco degli investimenti da parte di Autostrade per l'Italia non è un ricatto, ma la mossa di assoluta necessità di una società quotata per uscire dall'incubo in cui è stata messa. E l'incertezza che vive fa male a tutto il comparto autostradale nel suo complesso – ha concluso.

Quando
22 giu, 09:00
Dove
Fieramilanocity,
Viale Lodovico Scarampo, 20149 Milano MI, Italia

Per la tutela

del tuo risparmio

Dalla rete

Le ultime notizie