I controlli sulle imprese che ricevono contributi

Secondo l’ex ministro Orlando le imprese devono ricevere i contributi a fondo perduto ma occorre che vi siano controlli da parte dello stato. Secondo l’ex ministro: "nessuno ha proposto che lo Stato entri nella governance delle imprese, né che si proceda a nazionalizzazioni. Si tratta di esperienze che si stanno facendo in un Paese come la Germania e che si stanno sperimentando in molte realtà. In un Paese che ha una storica sottocapitalizzazione delle imprese come l'Italia e nel quale la crisi obbligherà a ricapitalizzazioni si tratta di fornire finanziamenti con alcune garanzie. Ad esempio che si mantenga la presenza sul territorio nazionale, che non si delocalizzi, che non si riduca la manodopera, che siano realizzati interventi che vadano nella direzione della sostenibilità”.


Post correlati

Mostra tutti

Per la tutela

del tuo risparmio

Dalla rete