Il falso dell’assegno circolare

Aggiornato il: 28 feb 2020

Secondo la sentenza n. 24165/2019 della Cassazione il falso in assegno circolare è stato depenalizzato dopo il decreto legislativo che ha abrogato l'art. 485 c.p. e riscritto il 491. Per la Corte, "può affermarsi che con l'entrata in vigore del d.lgs. 15.01.2016, n. 7, la politica di decriminalizzazione ha intrapreso una nuova strada di arretramento del diritto penale che ha comportato la trasformazione di taluni reati (a tutela della fede pubblica, dell'onore e de patrimonio) in illeciti civili a cui applicare sanzioni pecuniarie punitive irrogate dal giudice civile che si aggiungono alla sanzione riparatoria del risarcimento del danno".

La corte ritiene dover affermare che il reato di falso in assegno circolare non è più previsto dalla legge come reato.


Post correlati

Mostra tutti
Quando
Jun 22, 9:00 AM
Dove
Fieramilanocity,
Viale Lodovico Scarampo, 20149 Milano MI, Italia

Per la tutela

del tuo risparmio

Dalla rete

Le ultime notizie

  • RSS
  • LinkedIn Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • YouTube
  • Twitter Social Icon