• Guido Politi

Banche: dai nomi dei debitori al loro profilo di rischio


Si è ampiamente discusso della proposta lanciata dal presidente dell’Abi Patutelli di pubblicare i nomi dei principali debitori insolventi delle banche.

La ragione di tale proposta – spiega Patutelli – è di “rendere evidente il ruolo dei debitori insolventi nelle traversie vissute dalle banche finite in risoluzione e di quelle che si salveranno grazie allo Stato”.

La proposta ha trovato parziale accoglimento: non saranno i nomi dei grandi debitori a esser resi noti ma il loro profilo di rischio di soggetti che hanno debiti ingenti “classificati in sofferenza”.

Il testo tuttavia è ancora sotto esame da parte della commissione Finanze, ma non si esclude che il MEF potrebbe fornire periodicamente alle camere questo dato se sarà approvato questo emendamento salva-risparmio.


Post correlati

Mostra tutti

Gestione delle riserve da parte dell’Eurosistema

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea del 7 aprile 2021, l’indirizzo (UE) 2021/564 della Banca Centrale europea (BCE) sull’erogazione da parte dell’Eurosistema di servizi di gestione de

Per la tutela

del tuo risparmio

Dalla rete