Analisi settimanale bond e oro 26/05/2017


Altra settimana positiva per bond e oro. Nonostante dati buoni sull’economia USA che fanno presagire un aumento dei tassi da parte della Fed a metà giugno, il decennale Statunitense resta fermo. Gli investitori non danno per certo un aumento dei tassi e sono in molti quelli che predicano attendismo da parte della Yellen. In Europa sono in salita sia il Bund che il Btp, in attesa di capire le prossime mosse di Draghi. Lo spread ha chiuso a 177 punti base.

Il decennale Statunitense ha chiuso a 126.19 praticamente piatto, ha fatto registrare un -0.06%. Il rendimento del decennale si attesta al 2.25%.

Il Bund tedesco è salito dello 0.3% chiudendo a 161.84. Il rendimento del decennale è sceso allo 0.3%.

Infine il nostro Btp ha chiuso la settimana a quota 134, in rialzo dello 0.34%. Il rendimento si è abbassato al 2.1%.

L’oro in rialzo di quasi un punto percentuale chiude la settimana a 1266.65 dollari l’oncia.


Post recenti

Mostra tutti

APPLE

Ancora una candela di indecisione per il titolo americano che si muove a ridosso della media mobile di breve senza riuscire però a superarla in chiusura. I prezzi si sono mossi tra i 110 ed i 125 doll

SPREAD & TASSI

Ancora in ribasso il differenziale di rendimento tra titoli di stato decennali tedeschi ed italiani: i valori dello spread si assestano intorno ai 121 punti base con il rendimento del btp decennale fi

PETROLIO

Ancora nessuna novità per il petrolio che resta sui 40 dollari al barile dopo che la correzione delle scorse settimane che aveva compresso i prezzi sotto i 38 dollari vicini al supporto rappresentato

Non ci sono eventi in programma
  • RSS
  • LinkedIn Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • YouTube
  • Twitter Social Icon