Antitrust accetta impegni dei produttori di elettrodomestici


L’Antitrust ha accettato gli impegni assunti di Whirlpool, Candy Hoover ed Electrolux chiudendo le tre istruttorie avviate nel marzo 2017 per le modalità di assistenza sugli elettrodomestici. I provvedimenti, spiega una nota dell’Autorità, riguardano la richiesta del pagamento di 30 euro per ogni intervento in garanzia legale (primi due anni) dopo i primi 6 mesi dalla consegna del prodotto; l’esclusione di parti dei prodotti dalla assistenza in garanzia; l’utilizzo di un numero telefonico a sovrapprezzo per la richiesta dell’intervento. Per il solo gruppo Whirlpool, risultavano limitazioni alle modalità di esercizio del diritto di recesso per le vendite di accessori sul proprio “shop” su internet e modalità ingannevoli di pubblicizzazione della vendita di servizi di assistenza aggiuntivi fino a 5 anni.

Whirlpool, Candy Hoover e Electrolux si sono impegnate ad applicare il Codice del Consumo.


Post recenti

Mostra tutti
Salone del Risparmio
Quando
Jun 22, 9:00 AM
Dove
Fieramilanocity,
Viale Lodovico Scarampo, 20149 Milano MI, Italia

Per la tutela

del tuo risparmio

Dalla rete