Analisi settimanale valute 09/02/2018


EurUsd chiude a 1.225, con una performance del -1.65%. La resistenza a 1.25 si è fatta valere. Dopo un doppio massimo il prezzo è tornato a scendere sul primo supporto in area 1.22. Discesa che ha fatto rientrare dagli eccessi sia RSI che MACD. Il trend resta positivo.

GbpUsd chiude la settimana a quota 1.3824 con una performance del -2.05%. Brusca frenata per la sterlina, che non compromette il trend di fondo rialzista. Il prezzo nonostante la discesa non ha toccato nemmeno la media mobile a breve a 50 periodi.

UsdYen chiude la settimana a quota 108.79, con una performance del -1.24%. Resistenza molto forte quella che trova il cross in area 108. Il prezzo dopo essere risalito, è tornato a testare la suddetta area rifiutandola nuovamente. Se si dovesse rompere, potrebbe esserci un allungo al ribasso.


Post recenti

Mostra tutti

SPREAD & TASSI

Settimana di rialzo per il differenziale di rendimento tra titoli di stato decennali tedeschi ed italiani: i valori dello spread si assestano intorno ai 140 punti base con il rendimento del btp decenn

APPLE

Altra una candela di indecisione per il titolo americano che si muove a ridosso della media mobile di breve senza riuscire però a superarla in chiusura. I prezzi si sono mossi tra i 110 ed i 125 dolla

PETROLIO

In forte discesa la quotazione del petrolio che lascia i 40 dollari al barile ed arretra fino ai 36 dollari circa, livelli che non raggiungeva da parecchie settimane; la quotazione di giugno 2021 cont

Non ci sono eventi in programma
  • RSS
  • LinkedIn Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • YouTube
  • Twitter Social Icon