Orologi, export svizzero in crescita (+13%). Al via Baselworld


La ripresa dell’industria orologiera prosegue: lo confermano i dati sull’export svizzero di febbraio, resi noti alla vigilia di Baselworld, la fiera di settore più importante al mondo.

Le esportazioni di orologi elvetici hanno toccato nel mese gli 1,69 miliardi di franchi, con un incremento del 12,9% rispetto a un anno prima. Nel bimestre gennaio-febbraio 2018 l’export rossocrociato è stato di 3,31 miliardi di franchi, in aumento del 12,8% sullo stesso periodo del 2017. A spingere l’export di orologi dalla Svizzera sono stati la crescita economica globale e il parziale arretramento del franco.

L’industria orologiera svizzera rappresenta più del 50% del fatturato mondiale del settore,esporta circa il 90% della sua produzione e ha una leadership globale. Il 2017 si era chiuso con un export di 19,9 miliardi di franchi, in aumento rispetto ai 19,4 miliardi del 2016: l’industria aveva ritrovato il segno positivo dopo due anni segnati invece da flessioni.

#export #orologi #crescita

Non ci sono eventi in programma
  • RSS
  • LinkedIn Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • YouTube
  • Twitter Social Icon