• Guido Politi

Brexit: si ritorna ai passaporti blu dopo il rosso borgogna


La Gran Bretagna ritorna ai propri passaporti. I passaporti blu sono stati introdotti nel 1921 e sostituiti da quelli color rosso borgogna della Ue nel 1988. In realtà però il cambio passaporto ha un risvolto non proprio positivo, perché la società britannica che detiene l’appalto del valore di circa 600 milioni di euro, sarà sostituita da un’azienda francese che li produrrà a prezzi inferiori. In base alle leggi Ue, che il Regno Unito deve continuare a rispettare fino al 29 marzo 2019, quando lascerà la Ue, e in realtà sino al 31 dicembre 2020, quando si concluderà la fase di transizione in cui tutto resterà com'è ora, ogni azienda del continente ha diritto di partecipare a gare di appalto pubbliche.

#brexit #passaporti

Non ci sono eventi in programma
  • RSS
  • LinkedIn Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • YouTube
  • Twitter Social Icon