Bitcoin vicino ai 7.500 dollari, si prevede una “death cross”


Il Bitcoin e le altre valute virtuali scendono questo giovedì, le speculazioni su una “death cross” hanno scatenato un selloff.

Il crollo del Bitcoin è stato scatenato dalle voci di una cosiddetta “death cross”, un termine che indica l’incrocio della media mobile a 50 giorni e della media mobile più a lungo termine a 200 giorni. I tecnici di solito considerano questo pattern un segnale ribassista di quello che avverrà.

L’aumento della regolamentazione e il calo dei prezzi hanno inoltre contribuito ad un selloff da parte degli investitori, con l’interesse per le valute virtuali che si riduce. La capitalizzazione totale di mercato delle criptovalute è scesa sotto i 300 miliardi di dollari.

Tra le altre notizie, due piazze nipponiche di criptovalute dovrebbero chiudere dopo non essere riuscite a soddisfare le condizioni dell’ente regolatore.

In Cina la banca centrale dovrebbe attuare una stretta su tutti i tipi di valute virtuali quest’anno.


Post recenti

Mostra tutti
Salone del Risparmio
Quando
Jun 22, 9:00 AM
Dove
Fieramilanocity,
Viale Lodovico Scarampo, 20149 Milano MI, Italia

Per la tutela

del tuo risparmio

Dalla rete