Analisi settimanale indici azionari 01/06/2018


Settimana contrastata sui vari listini azionari mondiali.

Sp500 chiude la settimana a quota 2734 con una performance dello 0.48%. La settimana è partita male, ma ha chiuso bene. Tutto sommato l’indice si è mosso con un modesto rialzo. Ora sarebbe importante che i prezzi superassero zona 2740, per puntare alla prima resistenza posta in area 2800.

Il Dax chiude a 12724, con una performance del -1.65%. Momento complicato e di difficile interpretazione quello che sta vivendo l’indice tedesco. Il trend ormai è in laterale da inizio 2017. Inoltre, da metà del 2017 i prezzi hanno formato una broadening formation. Pattern di alta instabilità e di esaurimento di un trend rialzista precedente. Il che non vuol dire inversione. In queste fasi è bene star fuori dal mercato. Sta a indicare che il mercato ha perso la bussola. In genere si risolvono con movimenti ribassisti. Serve tuttavia la conferma. Se i prezzi dovessero rompere area 11700/11600, avremmo una prima conferma ribassista e potremmo parlare di inversione del trend di medio

Il Mib chiude a 22109, con una performance del -1.29%. Anche in questo caso troviamo una broadening formation, caratterizzata da massimi crescenti e minimi decrescenti. In questa settimana sono stati aggiornati i minimi a 21100. Segnale sicuramente poco rassicurante.

#SP500 #ftsemib #dax #indiciazionari

Post recenti

Mostra tutti

APPLE

Ancora una candela di indecisione per il titolo americano che si muove a ridosso della media mobile di breve senza riuscire però a superarla in chiusura. I prezzi si sono mossi tra i 110 ed i 125 doll

SPREAD & TASSI

Ancora in ribasso il differenziale di rendimento tra titoli di stato decennali tedeschi ed italiani: i valori dello spread si assestano intorno ai 121 punti base con il rendimento del btp decennale fi

PETROLIO

Ancora nessuna novità per il petrolio che resta sui 40 dollari al barile dopo che la correzione delle scorse settimane che aveva compresso i prezzi sotto i 38 dollari vicini al supporto rappresentato

Non ci sono eventi in programma
  • RSS
  • LinkedIn Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • YouTube
  • Twitter Social Icon