Ulteriori chiarimenti del'INL sulla tracciabilità delle retribuzioni dal 1° luglio 2018


Dal 1° luglio 2018 i datori di lavoro o i committenti non possono più corrispondere la retribuzione o il compenso della collaborazione per mezzo di denaro contante, direttamente al lavoratore o al collaboratore. Le modalità ammesse saranno il bonifico, altri mezzi di pagamento elettronici e l'assegno.

Un riepilogo delle nuove regole, alla luce dei più recenti chiarimenti offerti dall'Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL) con la nota n. 7396del 10.09.2018, è presente sul nostro sito al seguente indirizzo web:

https://www.primosegno.com/single-post/Ulteriori-chiarimenti-delINL


Salone del Risparmio
Quando
Jun 22, 9:00 AM
Dove
Fieramilanocity,
Viale Lodovico Scarampo, 20149 Milano MI, Italia

Per la tutela

del tuo risparmio

Dalla rete