• Daniela Picciolo

Pensioni quota 100: allarme debito pubblico


Non saranno tutte rose e fiori le conseguenze dell’introduzione delle pensioni quota 100, la riforma di Lega e Movimento 5 stelle che stabilisce che per accedere alla pensione, la somma tra età anagrafica e anni di contributi debba essere pari a 100, ma con un’età minima fissata a 64 anni. In questo modo però aumenterebbe il debito, come ha affamato il presidente dell’inps Tito Boeri. «Non possiamo esimerci dal lanciare un campanello d'allarme. Se aumenta la spesa e si riducono i contributi", ha spiegato a margine dell’audizione alla Commissione Lavoro della Camera, "non bastano due giovani neo assunti per pagare la pensione di uno che esce». Immediata la reazione del vicepremier e ministro dell’interno Matteo Salvini: “Da italiano invito il dottor Boeri, a presentarsi alle prossime elezioni chiedendo il voto per mandare la gente in pensione a 80 anni".

#pensioni #quota100

Post recenti

Mostra tutti

Covid, Fmi: povertà estrema, appello vaccinazioni

Secondo le ultime stime di Fmi, nel 2020-2021 circa 90 milioni di persone scivoleranno nella povertà estrema avendo redditi pro capite inferiori ai livelli del 2019. Questo dato potrebbe riversarsi a

Salone del Risparmio
Quando
Jun 22, 9:00 AM
Dove
Fieramilanocity,
Viale Lodovico Scarampo, 20149 Milano MI, Italia

Per la tutela

del tuo risparmio

Dalla rete