• Daniela Picciolo

Spread sopra i 300 punti e deficit al 2,6 %


L'agenzia di rating americana Fitch annuncia le principali preoccupazioni che già i mercati in questi giorni hanno manifestato e che hanno determinato l’ampliamento dello spread, che recentemente si è aggirato intorno ai 300 punti. Il primo avvertimento riguarda il dato del deficit del 2020 che viene visto al 2,6% rispetto al 2,1 previsto dal governo dopo la correzione intervenuta in seguito al confronto serrato con Bruxelles. Giudizi importanti quelli delle agenzie come la Fitch, in quanto se il loro giudizio dovesse precipitare al di sotto della soglia che separa le obbligazioni di buona qualità (che in termine tecnico si definiscono «investment grade») dai titoli «spazzatura», a questo punto le obbligazioni pubbliche italiane non potrebbero essere più acquistate dai molti fondi di investimento e dalla maggioranza dei grandi investitori internazionali.

#spred #deficit

Post recenti

Mostra tutti

Covid, Fmi: povertà estrema, appello vaccinazioni

Secondo le ultime stime di Fmi, nel 2020-2021 circa 90 milioni di persone scivoleranno nella povertà estrema avendo redditi pro capite inferiori ai livelli del 2019. Questo dato potrebbe riversarsi a

Salone del Risparmio
Quando
Jun 22, 9:00 AM
Dove
Fieramilanocity,
Viale Lodovico Scarampo, 20149 Milano MI, Italia

Per la tutela

del tuo risparmio

Dalla rete