Ue: La metà di energia elettrica dalle rinnovabili entro il 2040


Secondo il rapporto di British Petroleum di febbraio le fonti rinnovabili costituiranno la maggior fonte di approvvigionamento di energia elettrica del pianeta. Nel nostro continente, grazie all’azione delle politiche comunitarie e al recepimento delle stesse dai diversi governi nazionali, dovrebbero provvedere addirittura al 50% del fabbisogno totale. La crescita sarà spaventosa considerando che rappresentano oggi solo un decimo dell’elettricità a livello mondiale e i vari step di crescita previsti sono del 10% ogni decade, nel 2030 toccheranno la quota del 20% crescendo ancora di dieci punti percentuali per arrivare al 40% nel 2040. Di pari passo si assisterà a una diminuzione progressiva dell’utilizzo del carbone. Un ulteriore elemento di analisi sarà l’incremento globale della quantità di energia richiesta a fronte di un aumento della popolazione mondiale così come del livello di ricchezza che rende i numeri dell’Outlook di BP ancora più significativi.

#energiaverde #energiaelettrica #BP

Non ci sono eventi in programma
  • RSS
  • LinkedIn Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • YouTube
  • Twitter Social Icon