Bonus verde: abbassa I livelli di inquinamento e le l'ammontare delle tasse


Con l’entrata in vigore della legge di binancio 2018, denominata “Bonus Verde” sono state introdotte delle misure per contrastare i livelli di inquinamento delle nostre città e degli incentivi per favorire il florovivaismo. In particolare il Bonus Verde prevede una serie di detrazioni fiscali, pari al 36%, a favore di tutti coloro che sostengono delle spese per la sistemazione delle aree verdi scoperte della propria abitazione privata. L’ammontare massimo detraibile su una spesa massima di Euro 5mila è pari a Euro 1.800,00 e dovrà riguardare le spese sostenute fino al 31 dicembre 2018. La detrazione verrà effettuata sull’IRPEF lorda e verrà ripartita in 10 quote annuali costanti dell’ammontare dell’importo delle spese di sostenimento. Per sistemazione del verde si intende la fornitura e la messa a dimora di piante o arbusti, la riqualificazione di tappeti erbosi, il recupero di giardini pensili ed il recupero e restauro del verde in giardini di interesse storico ed artistico. Sono invece esclusi dalle detrazioni gli interventi di ordinaria e semplice manutenzione.

#bonusverde #detrazionifiscali #giardinaggio #lavoriingiardino

Post recenti

Mostra tutti
Non ci sono eventi in programma
  • RSS
  • LinkedIn Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • YouTube
  • Twitter Social Icon