• Guido Politi

Industria, fatturato  e ordinativi in diminuzione


Fatturato in diminuzione dell’1,0%, primo calo da inizio anno. Nella media degli ultimi tre mesi, l’indice complessivo è comunque in aumento dello 0,8% rispetto ai tre mesi precedenti. Anche gli ordinativi registrano un calo, su base sia mensile (-2,4%) sia trimestrale (-1,4%). La flessione del fatturato è determinata dal calo sul mercato estero (-2,9%), mentre è stabile il mercato interno. Per gli ordinativi invece, le diminuzioni sono dovute ad entrambi i mercati: -1,0% per quello interno e, -4,1% per quello estero. Gli indici destagionalizzati del fatturato sono in aumento per i beni di consumo (0,9%) e per l’energia (0,2%). Flessioni marcate invece per i beni intermedi (-2,7%) e i beni strumentali (-1,3%). Nel comparto manifatturiero, il settore dei computer e dell’elettronica segna la crescita tendenziale più rilevante (+11,8%), mentre l’industria farmaceutica mostra il calo maggiore (-9,0%). Cresce molto il settore dei computer e dell’elettronica (+8,4%).


Non ci sono eventi in programma
  • RSS
  • LinkedIn Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • YouTube
  • Twitter Social Icon