Mercatone Uno: prevista la cassa integrazione


Sarà avviata la cassa integrazione per oltre 1800 dipendenti della Mercatone Uno che hanno perso il lavoro a seguito del fallimento di Shernon, holding che controllava l’azienda. In un decreto direttoriale del Ministero del Lavoro è stato concesso il “trattamento di cassa integrazione salariale straordinaria”. L’azienda proveniva già da un precedente fallimento e per i lavoratori sembrava ci fossero spiragli di ripartenza con la nuova proprietà, spiragli che si sono però chiusi un mese fa quando l’azienda ha dichiarato fallimento. Inizialmente i sindacati avevano proposto di calcolare la Cassa Integrazione Straordinaria (CIGS) sulla base dei contratti firmati con la gestione precedente, ma i tecnici del Mise hanno cassato la proposta. Per quanto riguarda i fornitori nel decreto Crescita sono stati inclusi come vittime di mancati pagamenti anche i professionisti che precedentemente erano stati esclusi.

#mercatoneuno #cassaintegrazione

Non ci sono eventi in programma
  • RSS
  • LinkedIn Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • YouTube
  • Twitter Social Icon