Start-up Hi-tech: investiti 694 milioni di euro


I dati sono forniti dall'Osservatorio Startup Hi-tech promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano in collaborazione con Italia Startup, mostrano che le start-up hi-tech italiane hanno raccolto finanziamenti per 694 milioni di euro nel corso di quest’anno. I finanziatori informali principali si confermano venture incubator, family office e club deal con un finanziamento pari a 248 milioni di euro, mentre quelli formali hanno apportato 215 milioni di euro. I restanti 231 milioni di euro sono gli investimenti effettuati da attori internazionali. La crescita sembra considerevole ma non deve ingannare: nel corso del 2018 il capitale a disposizione di questo tipo di start-up era quasi raddoppiato nell’arco di dodici mesi.


Post recenti

Mostra tutti

Pil Italia: +4,3% nel 2021

Secondo quanto si legge nelle Prospettive Economiche dell'Ocse pubblicate oggi a Parigi, "dopo il brusco calo nel 2020, il Pil dell'Italia dovrebbe crescere al 4,3% nel 2021 e al 3,2% nel 2022. La rip

Per la tutela

del tuo risparmio

  • RSS
  • LinkedIn Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • YouTube
  • Twitter Social Icon