Cina: progetto pilota per la criptovaluta nazionale


La Cina sta pianificando il lancio del primo progetto pilota per la sua central bank digital currency (CBDC), il quale consentirà alle quattro grandi banche e altri colossi dell’economia del Paese, come China Telecom, di testare i pagamenti in valuta digitale, sempre sotto l’occhio vigile della Banca Popolare Cinese (PBoC). Se tutto andasse in porto la PBoC diverrebbero la prima importante banca centrale al mondo ad emettere una valuta digitale, in ossequio all’intento di accrescere lo sviluppo tecnologico del settore finanziario. Stando a quanto riportato da una testa locale, “rispetto al pilota precedente, questa volta la central bank digital currency sarà distribuita direttamente dal sistema della banca centrale e farà il suo ingresso in diversi settori come quello dei trasporti, dell'istruzione e delle cure mediche, raggiungendo gli utenti finali e registrando utilizzi frequenti”.


Post recenti

Mostra tutti

Covid, Fmi: povertà estrema, appello vaccinazioni

Secondo le ultime stime di Fmi, nel 2020-2021 circa 90 milioni di persone scivoleranno nella povertà estrema avendo redditi pro capite inferiori ai livelli del 2019. Questo dato potrebbe riversarsi a

Salone del Risparmio
Quando
Jun 22, 9:00 AM
Dove
Fieramilanocity,
Viale Lodovico Scarampo, 20149 Milano MI, Italia

Per la tutela

del tuo risparmio

Dalla rete