• Giuseppe Politi

L’incertezza da coronavirus ferma anche Buffett

Nessuno penserebbe a Warren Buffett fermo. Solitamente, il noto finanziere investe comunque in Borsa anche su titoli al ribasso, forte del fatto che al loro rialzo ci guadagnerà. Eppure non è così. Con il suo gruppo Berkshire Hathaway, forte di 391mila dipendenti rimane fermo su una montagna di liquidità alta 137 miliardi di dollari. E alla domanda di come mai non fa investimenti, Warren Buffett, dice di non vedere attraenti possibilità di investimento in Borsa nonostante l’indice S&P500 di Wall Street sia caduto del 16% dal suo massimo a febbraio. E a chi lo ritenga esagerato tenere ferma tutta questa liquidità, record storico per Berkshire Hathaway, Buffett ha risposto: Non mi sembra una cifra poi così enorme se si pensa al peggiore degli scenari possibili. Tra l’altro, per mezzo della Berkshire Hathaway, ad aprile ha venduto le quote azionarie detenute nelle compagnie aeree Delta Airlines, SouthWest Airlines, American Airlines e United Airlines per circa 6 miliardi di dollari che a fine 2019 valevano oltre 10 miliardi di dollari. Buffett ha anche elogiato i manager delle compagnie aeree per gli sforzi che stanno facendo per raccogliere fondi dal governo per evitare il fallimento, ma secondo il finanziere il mondo del trasporto aereo è cambiato, e augura a queste compagnie ogni bene. Buffett ha messo insieme in 65 anni di attività un patrimonio personale di 74 miliardi di dollari che lo colloca oggi al terzo posto nella classifica degli uomini più ricchi del mondo, dietro a Jeff Bezos di Amazon e a Bill Gates di Microsoft.

Post recenti

Mostra tutti
Non ci sono eventi in programma
  • RSS
  • LinkedIn Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • YouTube
  • Twitter Social Icon