SPREAD & TASSI

Si muove a ridosso dei 200 punti il differenziale tra titoli di stato italiani e tedeschi, chiudendo la settimana a 195 punti; il rendimento dei BTP arriva all’ 1,5% circa.

Tassi di interesse variabili e fissi che si assestano rispetto alle ultime settimane, con la scadenza a tre mesi fissato a -0,336 % e quello a sei mesi a -0,268%. Per le scadenze sul tasso fisso il riferimento dell’Eurirs, a 15, 20 e 25 anni, i valori in discesa dai massimi della scorsa settimana,fissati rispettivamente a 0,13%, 0,18%, 0,15%.

Post recenti

Mostra tutti

PETROLIO

Ancora nessuna novità per il petrolio che continua a muoversi intorno ai 40 dollari al barile dopo che la correzione delle scorse settimane che aveva compresso i prezzi sotto i 38 dollari vicini al su

ORO

Candela settimanale rialzista ancora sotto la media mobile a 50 settimane, area 1930 dollari per oncia, ma sopra quella di breve, area 1900 dollari per oncia. Fase di attesa per le quotazioni del meta

NIKKEI

Nulla di nuovo per l’indice nipponico che continua a muoversi tra il massimo relativo in area 23600 punti e la media mobile di breve in area 23200 punti. La media mobile di breve rappresenta il princi

Non ci sono eventi in programma
  • RSS
  • LinkedIn Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • YouTube
  • Twitter Social Icon