• Elena Albricci

Cos’è il legittimo interesse privacy dei siti internet

Negli ultimi mesi, le informative privacy riportano quale base giuridica per il trattamento il concetto di legittimo interesse, ma come si fa a comprendere se tale interesse è effettivamente legittimo?. Innanzitutto, bisogna precisare che il legittimo interesse è alla base dei trattamenti privacy sin dagli albori di questa normativa, la specificazione di inserirlo nelle normative privacy è stata ribadita nel Regolamento Europeo 679/16. La ratio di questa specifica ricade nella necessità di consentire al titolare dei dati di effettuare un bilanciamento tra il proprio interesse e l’interesse che richiede il consenso al trattamento dei dati stessi. Se l'esito del suddetto bilanciamento è positivo sarà possibile trattare i dati personali senza ricorrere ad un apposito consenso, sarà necessario, tuttavia, consentire la possibilità del titolare dei dati di opporsi.

Post recenti

Mostra tutti

Nuovi accordi tra Ict e le istituzioni Europee

Nel corso della seconda riunione dell’Hague Forum (la piattaforma di collaborazione tra le autorità pubbliche) organizzata dal Ministero della Giustizia Olandere e dalla Commissione Europea il primo e

Non ci sono eventi in programma
  • RSS
  • LinkedIn Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • YouTube
  • Twitter Social Icon