• giorgiapagni

Covid-19: occupazione a -5,8%

Secondo i dati Istat sul rilancio del commercio alla luce della crisi causata dal Covid-19, "gli occupati nel commercio sono diminuiti del 5,8%, con una flessione di circa 191 mila unità nel secondo trimestre rispetto all'anno precedente, con un calo quasi doppio rispetto a quello osservato per il complesso dell'occupazione (pari al 3,6%). In particolare i lavoratori indipendenti del commercio sono crollati del 9,3% e gli autonomi senza dipendenti del 12,7%". Mentre, "gli occupati ultracinquantenni, che rappresentano circa un terzo della manodopera del settore, sono calati di appena l'1,6%, a fronte di una diminuzione dell'8,7% per i 35-49enni (che rappresentano il 40,3% dell'occupazione) e di un calo del 6,4% per occupati più giovani (che pesano per il 26,8%)".

Post recenti

Mostra tutti

Covid, Fmi: povertà estrema, appello vaccinazioni

Secondo le ultime stime di Fmi, nel 2020-2021 circa 90 milioni di persone scivoleranno nella povertà estrema avendo redditi pro capite inferiori ai livelli del 2019. Questo dato potrebbe riversarsi a

Salone del Risparmio
Quando
Jun 22, 9:00 AM
Dove
Fieramilanocity,
Viale Lodovico Scarampo, 20149 Milano MI, Italia

Per la tutela

del tuo risparmio

Dalla rete