• giorgiapagni

Crisi petrolio: acqua passata?

La crisi del petrolio sembra già essere acqua passata. Un mese fa il prezzo del Wti era sceso sotto zero per il timore di vedere traboccare i serbatoi per la mancanza di domanda. Ora stiamo assistendo ad un grosso calo di offerta e la graduale ripresa dei consumi. Questo è un dato che emerge anche analizzando il comportamento dei mercati; Infatti, il Brent ha riguadagnato quota 30 dollari, recuperando il 60% dai minimi, ma il supercontango è già sparito: le quotazioni a sei mesi restano più care di quelle a pronti, ma il premio, che aveva superato 12 dollari al barile, è sceso sotto 5 dollari, mentre il Wti è ora di nuovo sopra 25 dollari al barile per il contratto giugno e intorno a 30 dollari per dicembre. Alla base di questa ripresa sembrerebbe esserci la condotta dell’Arabia Saudita che lunedì 10 si è impegnata a un taglio supplementare di 1 milione di barili al giorno.

Post recenti

Mostra tutti
Salone del Risparmio
Quando
Jun 22, 9:00 AM
Dove
Fieramilanocity,
Viale Lodovico Scarampo, 20149 Milano MI, Italia

Per la tutela

del tuo risparmio

Dalla rete