• Livio Baj

Iliad piú forte del Covid-19

Prosegue inarrestabile la crescita di Iliad: anche nel 2° trimestre 2020, segnato dalla pandemia globale e dalla chiusura di tutti gli Iliad Store causa lockdown durante il mese di aprile, l'operatore francese ha registrato un netto aumento di nuovi utenti rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Secondo gli ultimi dati, sono 454.000 i clienti che hanno deciso di attivare una SIM Iliad nel secondo trimestre del 2020. In totale sono piú di 6 milioni gli utenti in tutta Italia (a febbraio erano 5 milioni), un numero questo che ha permesso a Iliad di raggiungere una quota di mercato pari all'8% circa. E' aumentato anche il fatturato, pari a 162 milioni di euro con una crescita su basse annua del 68%. L'amministratore delegato Iliad sostiene che il loro prossimo obiettivo é la cocnquista della rete fissa, mercato in cui l'operatore sarà presente grazie alla collaborazione con Open Fiber annunciata ad inizio luglio: "Nel secondo trimestre dell’anno abbiamo voluto mostrare concreta vicinanza ai nostri utenti, fornitori e partner, e siamo stati ripagati con un’importante crescita. Continuiamo in questa direzione e ora guardiamo al prossimo lancio nel mercatodella rete fissa.” Un elenco degli ultimi dati forniti dall'operatore: Investimenti previsti (escluse le frequenze): 223 milioni di euro. Siti radio installati: 5.800. Siti attivati: 3.980, obiettivo 5.000 siti entro fine 2020. EBITDAal: 876 milioni di euro, in crescita del +9,4% rispetto 1° semestre 2019. Utile netto: 205 milioni di euro. Iliad Store: 200 punti attivi in tutta Italia, prossima apertura a Fireze (presso il centro commerciale "I Gigli")

Non ci sono eventi in programma
  • RSS
  • LinkedIn Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • YouTube
  • Twitter Social Icon