• Elena Albricci

Importo delle rate di mutuo in diminuzione rispetto a prima

Dalle ricerche effettuate da Master Credit risulta che nel primo semestre del 2020, ed in particolare nel periodo post lockdown, le richieste di credito sarebbero tornate ai livelli degli anni precedenti, in particolare è stata calcolata una percentuale del 4,8% rispetto a quanto registrato lo scorso anno. Tali ricerche, tuttavia, hanno rivelato un interessante nuovo approccio alle richieste di mutuo, in particolare sono stati concessi piani di rimborso più lunghi in modo da garantire importi di rate più bassi e sostenibili. Rispetto allo scorso anno le rate mensili sono diminuite del 3,2%. Si tratta di un interessante dinamica introdotta a causa dell’influenza della situazione sanitaria nazionale. Infatti è stato rilevato che in molti si sono rivolti ai propri istituti di credito chiedendo una rivalutazione del piano di finanziamento, condizionati dalle recenti situazioni nazionali ed in particolare preoccupati di eventuali crisi derivanti dal periodo di stop a causa della pandemia.

Post recenti

Mostra tutti

Sospensione del canone di locazione

Giurisprudenza si è pronunciata più volte sulla legittimità della sospensione dei canoni di locazione da parte del conduttore in caso di inadempimento del locatore. In particolare, giurisprudenza magg

Parco giochi condominiale

In molti condomini, dopo la pandemia, si sta cercando di rivalutare le aree verdi presenti. Considerato che le scuole rimarranno chiuse fino a settembre e che la loro riapertura ad oggi non è ancora s

Non ci sono eventi in programma
  • RSS
  • LinkedIn Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • YouTube
  • Twitter Social Icon