• giorgiapagni

Istat: calo drastico dell’occupazione

Calo drastico dell’occupazione. E’ questo l’effetto dell’emergenza coronavirus che ha registrato l’Istat; Infatti, ad aprile si sono registrati 274mila occupati in meno rispetto a marzo. Un effetto che “sul mercato del lavoro appare decisamente più marcato”. Il calo più forte, però, in proporzione interessa i dipendenti a tempo determinato: -129mila, con una discesa del 4,6% su marzo. In un anno sono quasi mezzo milione gli occupati in meno. La discesa dell’occupazione è generalizzata e coinvolge “donne (-1,5%, pari a -143mila), uomini (-1,0%, pari a -131mila), dipendenti (-1,1% pari a -205mila), indipendenti (-1,3% pari a -69mila) e tutte le classi d'età, portando il tasso di occupazione al 57,9% (-0,7 punti percentuali)”. Il calo più forte in proporzione, però, interessa i dipendenti a tempo determinato: -129 mila, con una discesa del 4,6% rispetto a marzo. 

Post recenti

Mostra tutti

Borsa Italiana dà il benvenuto a Stellantis

Oggi Borsa Italiana dà il benvenuto a Stellantis, nuovo gruppo leader nel settore automobilistico che nasce dalla fusione per incorporazione di Peugeot (PSA) in Fiat Chrysler Automobiles (FCA). Le azi

Salone del Risparmio
Quando
Jun 22, 9:00 AM
Dove
Fieramilanocity,
Viale Lodovico Scarampo, 20149 Milano MI, Italia

Per la tutela

del tuo risparmio

Dalla rete