• La Redazione

NIKKEI

Nulla di nuovo per l’indice nipponico che continua a muoversi tra il massimo relativo in area 23600 punti e la media mobile di breve in area 23200 punti. La media mobile di breve rappresenta il principale supporto per il Nikkei, mentre i successivi supporti sono rappresentati dalla media mobile a 100 settimane, in area 21700/21900 punti; le resistenze sono sui massimi relativi di area 23.200/23.300 punti. Ancora nulla di nuovo con l’indice che non fornisce segnali convincenti di possibili ulteriori spunti e che resta ancora sotto i livelli raggiunti nel 2017, 2018 e 2019 in area 24000 punti circa. Macd ancora impostato positivamente.

Post recenti

Mostra tutti

APPLE

Continua la fase laterale con un ennesima candela di indecisione per il titolo americano che si muove a ridosso della media mobile di breve senza riuscire però a superarla in chiusura. I prezzi si son

PETROLIO

Altra candela rialzista per il petrolio che va sopra i 42 dollari al barile con la quotazione di giugno 2021 continua a quotare vicino ai 43 dollari. Attenzione all’eventuale superamento della media m

ORO

Torna a scendere l’oro che resta sotto la media mobile a 10 settimane, area 1910 dollari per oncia, sopra quella a 50 settimane, area 1740 dollari per oncia. Fase di attesa per le quotazioni del metal

Per la tutela

del tuo risparmio

  • RSS
  • LinkedIn Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • YouTube
  • Twitter Social Icon