Orologi, a settembre export in calo dopo 18 mesi di crescita continua


Dopo quasi un anno mezzo di crescita, è arrivata la frenata per l'export di orologi svizzeri. In settembre le esportazioni di segnatempo elvetici sono infatti calate del 6,9% rispetto ad un anno prima, fermandosi a 1,65 miliardi di franchi (1,45 miliardi di euro). È il primo calo da aprile 2017. Osservando i primi dieci mercati, si può vedere come le note positive siano venute solo da Cina, Giappone, Germania, Corea del Sud. Per il resto il segno è negativo, Italia compresa.


Salone del Risparmio
Quando
Jun 22, 9:00 AM
Dove
Fieramilanocity,
Viale Lodovico Scarampo, 20149 Milano MI, Italia

Per la tutela

del tuo risparmio

Dalla rete