• Luca Baj

NPL e MPS


Le banche partecipanti in Atlante frenano sull’ipotesi di intervento in Mps per l'operazione di cartolarizzazione degli Npl .

«Penso che Atlante fosse indispensabile nel momento in cui non c’era l’intervento salva-banche, oggi francamente cerchiamo prima di capire quali sono i contorni di questo intervento pubblico, poi vediamo».

Così ha detto ieri l’ad di Intesa Sanpaolo, Carlo Messina, a chi gli chiedeva se è giusto che il fondo Atlante debba ancora intervenire per acquistare le sofferenze della banca di cui lo Stato si prepara a diventare azionista al 70%.


Post correlati

Mostra tutti

Per la tutela

del tuo risparmio

Dalla rete