• Guido Politi

Automotive, il 2018 anno difficile


Il settore automobilistico italiano recupera a dicembre segnando un +1,96% di immatricolazioni rispetto allo stesso mese del 2017, ma il calo dei tre mesi precedenti non impedisce di chiudere il 2018 a -3,11%. Secondo i dati del Mit, ci sono state 1.910.025 immatricolazioni nell'arco dei 12 mesi, contro 1.971.345 del 2017. A dicembre le consegne hanno raggiunto quota 124.078. Anche Fca subisce la flessione, nei 12 mesi è stata del 10,41%. Secondo le previsioni del CSP, il mercato auto nel 2019 è negativo, a causa della frenata dell'economia italiana con un saldo negativo di 100 mila unità. Diverse le cause, l'aumento degli acquisti di auto ecologiche e il calo degli acquisti di vetture con emissioni di CO2.

#mercatoauto

Non ci sono eventi in programma
  • RSS
  • LinkedIn Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • YouTube
  • Twitter Social Icon